Termini e Condizioni

Come, dove e quando.

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI DI FAST PRIVATE JET (SITO WEB)

PREMESSA:

1. Salvo diversa indicazione, i termini e le condizioni definiti di seguito sono da intendersi come condizioni d'uso di www.fastprivatejet.com.

2. I clienti che utilizzano i servizi di Fast Private Jet s.r.l. accettano espressamente le seguenti condizioni generali di vendita per le loro attività come membri di Fast Private Jet.

PARTI

Fast Private Jet: la società di servizi che ricerva nel mercato i migliori prezzi sul mercato direttamente dagli operatori aerei, al fine di fornire i servizi charter e servizi aggiuntivi richiesti dal cliente finale.

Cliente finale: chi richiede il volo charter ed acquista e i servizi connessi su www.fastprivatejet.com, secondo i termini e le condizioni generali indicati di seguito.

Operatore aereo: la compagnia aerea che effettua la migliore quotazione per il volo richiesto dal cliente finale, che lo accetta secondo i termini e le condizioni generali di seguito indicate.

1. DEFINIZIONI

Di seguito i termini e le condizioni generali, se non diversamente specificato:

"Accordo": indica le presenti Condizioni Generali di Vendita a Noleggio, il contratto di vendita del volo charter e ogni altra eventuale condizione speciale inclusa o richiamata nel contratto di vendita del volo charter.

"Aeromobile": indica qualsiasi aeromobile (compresi gli elicotteri) utilizzato per ogni volo.

"Prezzo di vendita": indica l'importo totale indicato nella fattura emessa da Fast Private Jet s.r.l. in relazione a un acquisto (che include le commissioni di intermediazione per Fast Private Jet s.r.l.).

"Volo": indica un volo come descritto nel Contratto di Noleggio Aerei.

"Itinerario" indica il volo, una serie di voli (inclusi eventuali voli di posizionamento) che includono i luoghi di partenza, i luoghi di destinazione, i punti di arresto ed ogni tempo di volo, l'orario di partenza e di arrivo stimato.

"Contratto di Noleggio Aerei": indica la conferma online emessa da Fast Private Jet s.r.l. con emissione della fattura al cliente, che certifica la vendita di un volo charter, in cui vengono richiamate le presenti Condizioni Generali e in cui sono indicate le eventuali condizioni speciali.

"Cliente/i": indica i soggetti che utilizzano i servizi di Fast Private Jet s.r.l., disponibili attraverso il sito Web www.fastprivatejet.com o qualsiasi altra applicazione mobile resa disponibile da Fast Private Jet s.r.l..

"Passeggero / i" indica la persona o le persone per le quali è stata effettuata e pagata la prenotazione del volo e/o degli eventuali servizi aggiuntivi e che beneficerà del servizio finale.

"Richiesta di preventivo": la procedura online attraverso la quale il cliente effettua una richiesta di quotazione con i dettagli del volo. Fast Private Jet s.r.l. confronta quindi i prezzi inviati dagli operatori, così da soddisfare le esigenze del cliente, creando un preventivo comprensivo di dettagli e richieste particolari da parte del passeggero.

"Condizioni speciali": indica ogni variazione dei Termini e Condizioni generali di vendita.

2. VENDITA DEL VOLO

L'operatore mette a disposizione l'aereo per il cliente, e il cliente accetta di utilizzare l'aeromobile secondo i termini e le condizioni stabiliti nell'accordo (comprese tutte le condizioni speciali conosciute e accettate dal cliente al momento dell'acquisto del volo).

3. PREZZO DI VENDITA DEL VOLO E PAGAMENTO

3.1. Fast Private Jet s.r.l.mette a disposizione il sistema di pagamento dei voli, con le informazioni di pagamento, nella sezione specifica del sito www.fastprivatejet.com. Il cliente pagherà a Fast Private Jet s.r.l. il prezzo del volo, nei tempi, nella quantità, nella valuta e all'indirizzo indicati nel contratto.

3.2. Il prezzo di acquisto viene calcolato anche sul costo del carburante al momento della prenotazione del volo. Nel caso in cui, per qualsiasi motivo, il prezzo del carburante aumentasse tra la data di prenotazione e la data del volo, se richiesto dall'operatore, il cliente dovrà pagare a Fast Private Jet s.r.l. un importo pari alla differenza di prezzo.

3.3. Se, per qualsiasi tipo di motivo, il pagamento del prezzo di vendita, o una qualsiasi delle rate, non sarà effettuato entro la data di scadenza indicata nel contratto, il cliente dovrà pagare Fast Private Jet s.r.l. gli interessi legali, il ritardo addebitato sull'importo non pagato, calcolato ai sensi del regolamento in vigore al momento della conclusione del contratto, dalla data di scadenza del pagamento alla data effettiva del pagamento, escluso il rimborso del danno aggiuntivo.

3.4. Il pagamento del prezzo di vendita deve essere effettuato sul conto corrente bancario indicato da Fast Private Jet s.r.l., entro e non oltre cinque giorni prima della data del volo, come indicato nella fattura. Per prenotare il volo nelle due settimane precedenti la data di partenza, è richiesto il pagamento dell'intero importo del prezzo di vendita al momento della prenotazione. Su richiesta e a spese del cliente, Fast Private Jet s.r.l. può organizzare un deposito a garanzia in cui verrà depositata la somma prepagata. Il rispetto della scadenza è obbligatorio per il pagamento del prezzo di vendita e di ogni altro importo previsto dal contratto.

3.5. Nessun indennizzo o domanda riconvenzionale (proveniente dal contratto o da qualsiasi altra condizione di trasporto) autorizzerà il cliente a sospendere il pagamento di un determinato importo.

3.6. Il cliente finale è responsabile di qualsiasi costo richiesto, in relazione a qualsiasi spesa sostenuta e relativa alle operazioni di volo, come previsto dal contratto. Nel caso in cui sia necessario effettuare le operazioni di sghiacciamento delle ali del velivolo (de-icing), esso sarà un costo aggiuntivo a carico del cliente. Fast Private Jet s.r.l. può richiedere una pre-autorizzazione sulla carta di credito del cliente per il costo aggiuntivo per tale servizio. La decisione finale della procedura di sghiacciamento è di esclusiva responsabilità dell'operatore.

3.7. Per il pagamento delle tasse, il cliente può ottenere esenzioni tramite Fast Private Jet s.r.l..

3.8. Se il cliente non utilizza le esenzioni, Fast Private Jet s.r.l. addebiterà un deposito di una carta di credito di 1.500 euro o l'equivalente in valuta. L'importo addebitato verrà sbloccato al momento del pagamento della fattura, in conformità con l'accordo concluso e le presenti condizioni generali di vendita. Se il cliente non rispetta gli obblighi di pagamento, il cliente accetta di rinunciare agli importi indicati dal deposito a Fast Private Jet s.r.l..

3.9. Nel caso in cui il cliente desideri modificare l’itinerario o apportare altre variazioni significative (ad esempio orario di partenza, lista passeggeri, cambio di aeroporto o altra richiesta di volo) Fast Private Jet s.r.l.modificherà la prenotazione del volo e il cliente pagherà eventuali costi aggiuntivi in favore di Fast Private Jet s.r.l..

3.10. Il pagamento della somma dovuta concordata nel contratto di vendita può essere effettuato tramite bonifico bancario, carta di credito e tramite PayPal. Le spese amministrative non possono essere rimborsate nelle seguenti circostanze:

• cancellazione del volo o recessione dal contratto ;

• Rimborso dei pagamenti pre-autorizzati effettuati a Fast Private Jet s.r.l..

3.11. Se, a causa di un guasto tecnico, l'aeromobile non può volare in conformità con le previsioni della prenotazione del volo, Fast Private Jet s.r.l. si impegna ragionevolmente a procurare un aeromobile sostitutivo adeguato evitando qualsiasi altro costo aggiuntivo per il cliente. Nel caso in cui Fast Private Jet s.r.l. abbia trovato un aereo sostitutivo adeguato, ma il cliente ha scelto di non accettare la soluzione proposta da Fast Private Jet s.r.l., Fast Private Jet s.r.l. avrà il diritto di trattenere l'importo dovuto dal cliente secondo quanto stabilito nel Contratto (comprese le tasse amministrative per la conclusione dell'accordo) come se il cliente avesse accettato l'aereo sostitutivo. Se Fast Private Jet s.r.l. non riesce a trovare un aereo sostitutivo adeguato, il rimborso a favore del cliente è l'intero prezzo di acquisto in conformità con ogni parte del contratto di vendita che non può essere rispettata a causa del malfunzionamento dell'aeromobile. Tutti i rimborsi di cui sopra che comportano l'annullamento parziale del Contratto saranno calcolati su base proporzionale come segue: l'importo da restituire al cliente (escluse le tasse amministrative per la conclusione del contratto) può essere ottenuto considerando il monte ore di volo totali fornite dal contratto di vendita che non possono essere eseguite a causa dell'annullamento del volo. Ad esempio, se non è possibile effettuare 7 ore su un totale di 28 ore di volo, il cliente riceverà un rimborso pari al 25% del prezzo di vendita (escluse le tasse amministrative per la conclusione del contratto).

3.12. Se non diversamente concordato prima del volo, la connessione Wi-Fi non è inclusa nel prezzo di vendita. Qualsiasi connessione disponibile sull'aeromobile e inclusa nel prezzo del contratto di vendita sarà comunicata e sarà pagata dal cliente alla ricezione della fattura.

3.13. Se il cliente paga il prezzo di vendita tramite bonifico bancario prima del volo, il cliente dovrà fornire a Fast Private Jet s.r.l. anche i dettagli della sua carta di credito che Fast Private Jet s.r.l. utilizzerà per completare la pre-autorizzazione del volo costo (compresi i costi amministrativi), addebitato in conformità con la clausola 4.10. Se: (a) il pagamento tramite bonifico bancario non viene ricevuto dalla banca di Fast Private Jet s.r.l. entro 3 giorni lavorativi (esclusi i giorni festivi) dalla data della prenotazione, o (b) il cliente chiede a Fast Private Jet s.r.l. di addebitare il prezzo sulla carta di credito.

3.14. Le prenotazioni dei voli si basano sui codici aeroportuali ICAO (4 lettere) e IATA (3 lettere) riconosciuti a livello internazionale e non sui nomi degli aeroporti che possono essere modificati o interpretati in modo diverso.

4. DOCUMENTI DI VIAGGIO

Il cliente deve fornire o procurarsi tutta la documentazione necessaria (anche per eventuali animali domestici trasportati a bordo) per il trasporto e il volo, come stabilito nell'accordo. Il cliente deve fornire a Fast Private Jet s.r.l. tutte le informazioni e l'assistenza necessarie per completare la documentazione il più presto possibile dopo la firma dell'accordo, in tempo utile affinché la documentazione venga rilasciata ai passeggeri prima del volo.

5. AEROMOBILE ED EQUIPAGGIO

5.1. L'operatore aereo avrà la responsabilità di mettere a disposizione l'aeromobile per la partenza programmata del volo, assicurando adeguatamente servizi, attrezzature, carburante e aeronavigabilità in conformità con le leggi e i regolamenti dello stato in cui l'aeromobile è registrato. L'aeromobile sarà gestito dall'operatore aereo in base alle leggi e ai regolamenti applicabili durante il volo.

5.2. In linea con le sue esigenze operative generali, l'operatore aereo si impegna a:

• Avere a disposizione l'aeromobile e il personale operativo, compreso l'equipaggio di cabina, che deve essere pronto per il decollo non oltre trenta minuti prima dell'orario di partenza, indicato nel contratto di vendita;

• Avere a disposizione personale operativo che accoglie i passeggeri all'ingresso dell'aeroporto, FBO o nel luogo concordato;

• Avere a disposizione personale operativo per assistere clienti / passeggeri all'atterraggio, all'arrivo a destinazione.

5.3. Fast Private Jet s.r.l. si impegna a:

• Rispondere ad ogni richiesta del cliente;

• Informare tempestivamente il cliente di eventuali ritardi sulla pianificazione del volo, per qualsiasi motivo.

La preoccupazione principale di Fast Private Jet s.r.l. è la sicurezza del volo. Pertanto, il comandante dell'aeromobile dovrà occuparsi di tutto ciò che riguarda la preparazione dell'aeromobile, se il volo può essere effettuato e / o se il volo può continuare una volta iniziato. Il cliente accetta, in modo definitivo e irrevocabile, ogni decisione presa dal comandante su ogni aspetto del funzionamento dell'aeromobile, compresa qualsiasi altra deviazione dell’itinerario o modifica del luogo di atterraggio.

5.4. Tutto il personale di terra e gli operatori di volo, compreso l'equipaggio di cabina, sono autorizzati a prendere ordini esclusivamente dall'operatore aereo, a meno che l'operatore aereo abbia precedentemente ricevuto specifici accordi scritti, secondo cui le istruzioni determinate fornite dal cliente possono essere accettate dal personale.

5.5. Tutti gli aeromobili sono progettati per non fumatori, a meno che non venga fornita una conferma scritta diversa al cliente, prima del volo. Se si è fumato all’interno dell'aeromobile, il cliente si farà carico di tutti i costi di pulizia necessari, determinati dall'operatore aereo.

6. TEMPO DI VOLO, SCARICO PAGAMENTO E IMBARCO

6.1. Il cliente accetta la sola responsabilità di assicurare che i passeggeri e il bagaglio raggiungano il check-in indicato, nell'aeroporto di partenza, in tempo utile per essere imbarcati. Nel caso in cui un passeggero non arrivi in ​​tempo per l’imbarco, l'operatore aereo non sarà responsabile per il passeggero o il cliente. L'operatore aereo non è obbligato a operare in modo diverso verso questo passeggero. Se Fast Private Jet s.r.l., a sua discrezione, organizza il trasporto con un volo successivo per questo/i passeggero/i, il cliente sarà responsabile di ogni spesa, pagando una somma aggiuntiva all'operatore aereo o a Fast Private Jet s.r.l., necessaria per coprire gli oneri applicabili e le spese amministrative sostenute dall'operatore aereo.

6.2. In caso di ritardo (non dovuto a motivi tecnici la cui responsabilità si ripercuote sull'operatore aereo o ha come esito la deviazione dall'itinerario originale), il cliente ha la sola responsabilità dell'alloggio, rinfreschi, pasti, trasporto o qualsiasi altro costo aggiuntivo, spesa, perdita, danno o responsabilità di qualsiasi tipo sofferta o causata dai passeggeri del cliente, in qualsiasi momento e in qualsiasi luogo siano sorti. Tali costi, spese, perdite, responsabilità danni sostenuti dall'operatore aereo, su richiesta, saranno rimborsati dal cliente.

6.3. Nel caso in cui a qualsiasi passeggero del cliente venga negato l'ingresso in qualsiasi aeroporto di destinazione, il cliente deve rimborsare e tenere indenne l'Operatore Aereo, i suoi operatori, dipendenti, funzionari e rappresentanti contro costi o spese di qualsiasi tipo sostenuti dall'operatore aereo (inclusi, ma non solo, tasse di pagamento, tasse, penali o altre spese addebitate all'operatore aereo o a Fast Private Jet s.r.l. dalla polizia dell'immigrazione) e, inoltre, tutti i costi o le spese sostenute dall'operatore aereo per gli eventuali accordi di trasporto di questo/i passeggero/i fino a paese di partenza.

7. CANCELLAZIONE DEL VOLO

Nel caso in cui il cliente desideri cancellare uno o più voli dopo la conferma del volo, come rimborso concordato per la cancellazione, le seguenti somme dovranno essere pagate immediatamente dal cliente finale a favore di Fast Private Jet s.r.l.:

• 25% se la cancellazione avviene tra 7 e 5 giorni prima della data di partenza, come indicato nel contratto.

• 50% se la cancellazione avviene tra 72 e 48 ore prima della data di partenza come indicato nel contratto.

• 75% se la cancellazione avviene tra 48 e 24 ore prima della data di partenza, come indicato nel contratto.

• 100% se la cancellazione avviene entro 24 ore prima dei dati di partenza, come indicato nel contratto.

La notifica di una nuova o diversa politica di cancellazione del volo può essere inviata al cliente via e-mail .

8. OBBLIGHI FINALI DEL CLIENTE

8.1. Il cliente deve garantire il rispetto di ogni disposizione richiesta dall’operatore aereo in relazione ad ogni operazione come stabilito nel contratto.

8.2. Il cliente deve esonerare dalla responsabilità l'operatore aereo e / o Fast Private Jet s.r.l. (a seconda dei casi), da tutte le pretese, richieste, responsabilità, azioni, procedure e costi di qualsiasi tipo derivanti da qualsiasi inadempienza del cliente o dei passeggeri indicati dal cliente.

8.3. Il cliente deve garantire il rispetto delle condizioni sottoscritte, anche in virtù dei permessi ottenuti tramite licenze, autorizzazioni e deve garantire la stessa conformità per ogni passeggero.

9. ANNULLAMENTO DEL CONTRATTO

Ogni accordo può essere annullato con un avviso scritto da Fast Private Jet s.r.l. o dall'operatore aereo, se il cliente:

• non si conforma al pagamento delle somme dovute entro il termine;

• ha una condotta che, secondo Fast Private Jet s.r.l. potrebbe danneggiare, screditare o compromettere la posizione e / o la reputazione di Fast Private Jet s.r.l..

10. ONERI A PAGAMENTO E RIMBORSO

10.1. Se un contratto viene annullato, il cliente (a meno che l'operatore aereo abbia altri possibili diritti o richieste) deve immediatamente pagare Fast Private Jet s.r.l., tutti gli importi dovuti e non pagati, con i loro interessi. Il cliente deve proteggere l'operatore aereo da qualsiasi perdita, danno, costo, spesa, reclamo o responsabilità, subentrati o sostenuti dall'operatore a causa della cancellazione, e l'operatore aereo deve tenere qualsiasi deposito versato dal cliente.

10.2. Il cliente rimborserà l'operatore aereo in caso di eventuali reclami, nel caso in cui uno dei passeggeri termini il contratto.

11. ESCLUSIONE DI RESPONSABILITÀ

11.1. Fast Private Jet s.r.l. non si assume alcuna responsabilità per non conformità con gli obblighi previsti dal contratto nei confronti del cliente, a causa di forza maggiore, controversie di lavoro o scioperi di qualsiasi tipo (compreso il personale dell'operatore aereo stesso) o interruzione delle attività o di qualsiasi altra causa non dipendente dall'operatore aereo, inclusi incidenti o guasti del motore dell'aeromobile, o di qualsiasi altro componente o macchinario collegato ad esso.

11.2. I trasporti effettuati secondo il contratto di vendita charter sono soggetti alle condizioni contenute o indicate nella documentazione di volo dell'operatore aereo, comprese le misure previste dalle "Condizioni generali di trasporto".

11.3. Le indennità previste dalle presenti "Condizioni di vendita e voli charter" saranno valide indipendentemente dal recesso da qualsiasi accordo.

12. ULTERIORI CONDIZIONI GENERALI

12.1. Tutte le informazioni e le notifiche fornite dal contratto devono essere in forma scritta e considerate valide se consegnate o inviate tramite posta elettronica certificata, e-mail o fax all'indirizzo della controparte indicato nel contratto di vendita. Ognuna di queste comunicazioni sarà considerata notificata al momento della loro spedizione all'indirizzo della controparte.

12.2. L'osservanza da parte del cliente delle scadenze è obbligatoria in conformità con gli obblighi previsti nel contratto.

12.3. L'operatore aereo e il cliente finale non possono fare affidamento su alcuna clausola di garanzia (o qualsiasi altra rappresentazione di questi), eccetto per quelli indicati nel contratto.

12.4. Nessuna modifica dell'accordo può diventare effettiva se non in forma scritta e accettata da entrambe le parti.

12.5. Il prezzo di vendita, i termini di pagamento e le altre condizioni commerciali contenute in ogni accordo sono esclusivi delle controparti e non devono essere divulgati a terzi senza approvazione. In questo caso, alcun esercizio singolo o parziale di alcun diritto, potere o privilegio preclude nient’altro.

12.6. Il cliente non ha il diritto di concedere a terzi alcun accordo stipulato con Fast Private Jet s.r.l..

12.7. I contratti di noleggio di aeromobili sono regolati e interpretati in conformità con la legge italiana e qualsiasi controversia derivante dal presente Contratto sarà soggetta alla giurisdizione dello Stato Italiano.