Blog

Gulfstream G550

lunedì 26 agosto 2019 Blog

Ecco il boss per le tratte a lungo raggio.


Non servono presentazioni quando si parla della Gulfstream Aviation, pluripremiata compagnia statunitense che con i propri jet privati, dagli inizi del 2000, ha impostato gli standard del settore ai quali si sono dovute adattare anche le altre società.

Il Gulfstream G550 non fa eccezione, rappresentando la miglior soluzione alla tua richiesta di noleggio jet privato. Un modello talmente performante da essere prodotto in due versioni, una civile per il trasporto privato e l’altra militare, per missioni di SAR (Search and Rescue) e MedEvac (Medical Evacuation).

Le aeronautiche di Australia, Israele, Italia Polonia, Stati Uniti, Svezia e Turchia presentano nelle loro flotte esemplari di G-550 per missioni speciali, mentre in Germania, Kuwait e Azerbaigian viene impiegato con scopi governativi.

Caratteristiche tecniche del Gulfstream G-550

Il Gulfstream G550 ricalca alla perfezione gli standard estetici della società americana.

Si propone ancora una volta con forme affusolate, sottili ed eleganti: lungo 29,4 metri, alto 7,9 metri e con un’imponente apertura alare di 28,5 metri, il Gulfstream G-550 ha dimostrato di poter dominare i cieli sia con la propria leggiadria in volo sia grazie a prestazioni notevoli.

Con velocità massima di Mach 0.85 e velocità di crociera di Mach 0.8 con un raggio d’azione di oltre 12.000 km, il G-550 ti permette di raggiungere in poco tempo qualsiasi meta, adatto sia a viaggi transoceanici che intercontinentali.

I due propulsori Rolls-Royce Pearl BR710 C4-11 sono il segreto sottostante a simili performance. Permettono infatti un controllo e una stabilità in volo senza precedenti: ti sembrerà di essere sulla terraferma anche viaggiando all’altitudine massima di 15.545 metri. 

L’altitudine massima, a proposito, permette di sorvolare le turbolenze impreviste. Ciò evita rallentamenti e rischi durante le lunghe traversate, mentre il sistema di pressurizzazione permette di ridurre l’altitudine sensibile a poco più di 1.800 metri, dando la sensazione di una piacevole passeggiata in montagna.

Ti piacerebbe valutare altri jet privati? Leggi i seguenti articoli: "Falcon 7X: a destinazione? Velocemente" e "Falcon 8X: decolla su piste piccolissime senza alcuno stop per carburante"!

Cabina del Gulfstream G-550: spazio e confort.

interni gulfstream g550 affitto jet privato

La cabina può ospitare da 14 a 19 passeggeri, i quali possono fruire di ampi spazi muniti di ogni optional. 

I sedili, realizzati con le migliori pelli, sono dotati di rilevatori intelligenti di postura. Si adattano alla seduta del passeggero in modo da rendere le ore di volo assolutamente confortevoli sia per il corpo che per la mente. Alla fine del volo avrai difficoltà ad abbandonare il tuo posto!

Sui braccioli sono montati i controlli della cabina, muniti di comodo touch screen, per massimizzare la tua esperienza di volo sia che si tratti di un viaggio di affari che di piacere.

La distribuzione delle finestre permette di godersi al massimo sia il panorama esterno che il pregiato design degli interni.

Lo spazio dedicato al relax e all'iintrattenimento può vantare delle ultime innovazioni in fatto di connettività veloce e rilevamento satellitare della posizione in tempo reale. In tal modo potrai essere costantemente aggiornato sulla tua posizione e sulle tempistiche di volo.

Il sistema di depressurizzazione, di ricambio dell’aria e di insonorizzazione, inoltre, abbattono al minimo lo stress di volo. Invece una toilette completamente accessoriata ti permette di sfruttare al massimo tutto il lusso e la comodità che il G-550 ha da offrirti.

In definitiva, il Gulfstream G-550 non ha soltanto rivoluzionato gli standard di volo sulle lunghe distanze per quel che riguarda le prestazioni del velivolo... Ma anche per quel che concerne l’attenzione ai passeggeri, dando un nuovo significato ai viaggi confortevoli.

Cabina di pilotaggio: sicurezza e stabilità

Il G-550 prevede in totale tre membri dell’equipaggio, due piloti e un assistente di volo a tua completa disposizione, sia per i pasti che per necessità e bisogni maturati durante il viaggio.

La cabina di pilotaggio è un altro punto per il quale il G-550 brilla di luce propria. Si tratta di una cabina spaziosa che equipaggia un sistema Honeywell Primus Epic, prima a combinare sistemi di visione sintetica e avanzata. 

La Honeywell Primus Epic è fornita di:

  • Un RPA (Radar Phased Array);
  • HUD (Head-Up Display) della Rockwell Collins;
  • EVH (Enhanced Vision System) della Elbit;
  • Controlli di volo Fly-By-Wire;
  • GPS all’avanguardia;
  • Radar meteorologico MultiScan.

Il tutto converge in un velivolo che non ha pari sia per maneggevolezza che per stabilità di volo e sicurezza. L’ottima efficienza di volo, con un eccellente rapporto di metri cubi di carburante per ora, resero il G-550 un velivolo impareggiato nei primi anni successivi al lancio, nel 2004.

Le caratteristiche di primo ordine del G-550 si riflettono nel fatto che dal 2004 ne sono stati prodotti oltre 580 esemplari e che tuttora il jet, se usato, è valutato 28/31 milioni di dollari, 61.5 milioni se nuovo.

I costi di mantenimento del velivolo sono di circa 7.135 dollari per ogni ora di volo e un G-550 è capacissimo di affrontare fino a 400 ore di volo consecutive. 

Si tratta di un eccellente velivolo, sorprendente e aggraziato. Non aspettare oltre! Provalo subito e prenota il tuo volo su fastprivatejet.com!

Richiedi il tuo Jet Privato

Preventivo gratuito
Preventivo gratuito