4 buoni motivi per avere il Wi-Fi a bordo del vostro jet privato

È proprio come un "ufficio nel cielo"

La connettività in volo ha attraversato una lunga strada e dovrebbe fornire una performance pari a quella del tuo ufficio a terra. Ciò include e-mail, VPN, telefonate, SMS e navigazione web durante il volo.

Inoltre, gli attuali sistemi di connettività in volo sono abbastanza potenti da supportare le videoconferenze, l'invio di file di grandi dimensioni o lo streaming di un film (tutti hanno bisogno di spegnere il cervello di tanto in tanto). Ma potrebbe succedere che non funzioni sempre perfettamente.

1. Più che su terra, le prestazioni del Wi-Fi in volo dipendono da molti fattori come la disponibilità e la capacità della rete, il numero di persone connesse e il luogo di sorvolo (ad esempio la Cina). Quando noleggi un jet privato e prevedi di utilizzare il Wi-Fi a bordo, tieni presente che si tratta di un servizio extra e che verrà fatturato separatamente ed è importante chiedere come vengono fatturati i dati di navigazione. Non preoccuparti, possiamo organizzare costi fissi su determinati aeromobili, in modo che il risultato sia molto conveniente.

Se i costi sono calcolati sulla base dei MB consumati, quando tablet e PC eseguono aggiornamenti software in modo automatico si può incorrere in conti salati. Pertanto, in particolare per i viaggi in famiglia, la nostra raccomandazione è di disattivare gli aggiornamenti automatici dai dispositivi dei tuoi figli e di selezionare e scaricare film in anticipo. A causa del rischio di bollette alte, alcuni dei più recenti sistemi ora hanno limiti e filtri che fermano l'utilizzo ad un certo livello e ti aiutano a risparmiare denaro.

La buona notizia è che i cambiamenti sono all'orizzonte in Europa. Ci sono alcune società statunitensi che stanno studiando l'opportunità di offrire soluzioni economiche e ad alte prestazioni all'industria europea. Le prestazioni e i costi del Wi-Fi saranno quindi più convenienti per i clienti che volano in Europa.

2. Per quanto riguarda la sicurezza dei dati, le minacce sono le stesse di quelle terrestri. La differenza è che la rete aerea funziona con la stessa tecnologia CDMA di alcuni dei marchi wireless più affidabili al mondo. Inoltre, è possibile aggiornare la VPN del jet per fornire maggiore sicurezza, se questa è la vostra preferenza.

3. Installare la connettività a bordo di un jet privato può avere grandi costi. Dipende molto dall'età dell'aeroplano: ad esempio, per aggiornare un vecchio aeroplano (8+ anni) con Wi-Fi dei più recenti standard può costare fino a $ 1 milione. Tuttavia, i prezzi dipendono molto dalle apparecchiature installate e dal piano di connettività scelto.

Spesso viene dimostrato che l'investimento della connettività In-flight può essere giustificato dai benefici: la scelta di volare non connessi, alla fine, può costare di più rispetto all'installazione Wi-Fi. Il compenso medio per un amministratore delegato è di $ 10,5 milioni all'anno. Ciò significa che un'ora del loro tempo vale circa $ 5000. E questo è solo il CEO - pensa al tempo degli altri passeggeri a bordo, e inizia a vedere l'impatto sul business quando voli senza connessione.

4. Spesso si ritiene che solo sui voli a lungo raggio si abbia bisogno di internet. In realtà questo è possibile (ma non ancora) su tutti gli aerei. Le cose stanno cambiando rapidamente e la disponibilità sta iniziando a colmare le aspettative del cliente.

In Europa, il servizio è principalmente basato sui satelliti in quanto non esiste ancora una soluzione basata a terra, diversamente dal mercato USA prevalentemente domestico. Quindi il Wi-Fi aereo è spesso incluso gratuitamente per i passeggeri negli Stati Uniti, utilizzando una tecnologia a terra a costo inferiore.

In Europa è molto più costoso sia per l'operatore dell'aeromobile installare e mantenere sia per il cliente che deve effettuare  l'accesso alla rete internet.

Sta diventando sempre più importante essere raggiungibile durante l'orario lavorativo. Oltre 8,5 miliardi di e-mail vengono inviate ogni ora in tutto il mondo e la persona media controlla il proprio telefono sei o sette volte all'ora. Per i dirigenti, avere il controllo sui propri affari è importante quanto restare in contatto con i propri cari. Una sola e-mail o messaggio lasciato senza risposta per un'ora o due può significare la differenza tra un'opportunità vinta o persa. Per non parlare dei day trader che lavorano in borsa e di chi ha bisogno di tenere traccia dei mercati in tempo reale.